Italiano
PER VENDERE O PER AFFITTARE IL TUO IMMOBILE
AFFIDATI ALLA NOSTRA PROFESSIONALITA’

Una casa senza tempo

462.000 €
275 m2
3 Camere
3 Bagni
Codice
1920
Città
Chieri
Categoria
Villa
Locali
9
Mq Giardino
3160
Classe energetica
E
281,38 kWh/m²a
Stato Immobile
Buono
Grado
Signorile
Posizione
Campagna
Panorama
Vista Aperta
Orientamento
Est Sud Ovest
Lati Liberi
3
Giardino
Privato
Tipo Soggiorno
Soggiorno
Tipo Cucina
Abitabile
Riscaldamento
Autonomo
Tipo Riscaldam.
Caldaia a Condensazione
Tipo Impianto
Radiatori
Fonte Energetica
GPL
Acqua Calda
Autonoma
Infissi
Legno Doppio Vetro
Serramenti
Buono
Persiana
Persiana Legno
Pavim. Giorno
Cotto
Pavim. Notte
Parquet
Pavim. Cucina
Ceramica
Pavim. Bagno
Ceramica
Accessori
Camino, Doppi Vetri, Lavanderia, Porta Blindata
Chieri, nella campagna compresa tra Madonna della Scala e la strada che conduce a Pecetto T.se, nelle vicinanze della scuola internazionale, proponiamo una porzione della parte padronale di una ex tenuta agricola il cui primo proprietario fu il Canonico Cantore Giovanni Battista Chiaventone. Nei primi anni del 1600 l’intera proprietà venne donata alla Congregazione delle Orfanelle di Chieri che la utilizzò per ospitare le giovani orfane nel periodo della peste manzoniana (1629-1633). Negli anni 40 del secolo scorso la Congregazione delle Orfanelle vendette ad una famiglia chierese l’intera proprietà. Nei primi anni 90 la tenuta venne frazionata in tre parti. Nel 1991 gli attuali proprietari acquistarono l’unità immobiliare in oggetto e la ristrutturarono completamente con uno spirito di conservazione e di “rispetto” dell’edificio. La casa si sviluppa su tre livelli fuori terra oltre ad un piano interrato, è libera su tre lati, e legata a sé c’è un terreno pianeggiante, a corpo unico, di 3.160 mq catastali.

La superficie commerciale dell’abitazione è di 275 mq. Il piano terreno dove si sviluppa la zona giorno ha una superficie di 120 mq circa. La zona dell’ingresso introduce nel soggiorno che rivela immediatamente il cuore e il carattere della casa. Un ambiente luminoso di oltre 40 mq, con il soffitto originale in tavolato di legno e con un grande camino dell’epoca in pietra, impreziosito sulla cappa dallo stemma originale del Chiaventone. La cucina è abitabile (5 mt x 3.18 mt) e la finestra da un giusto apporto di luce. Un ampio disimpegno conduce ad un bagno/lavanderia. La centrale termica e una tettoia completano il piano. Il vano scala che collega i vari piani è quello originale, ed è impreziosito nei pianerottoli da soffitti realizzati con volte a crociera.
Il primo piano misura 77 mq circa. Un disimpegno ci avvia alla zona notte costituita da una prima camera (4.18 mt x 2.73 mt), una seconda camera utilizzata come matrimoniale (4.18 mt x 3 mt), collegata direttamente ad un bagno privato. Un secondo bagno disimpegnato completa il piano.
Il secondo piano misura anch’esso 77 mq circa. Troviamo uno studio e una grande ambiente di oltre 42 mq con il tetto a vista, dotato di dieci finestre dalle quali si gode una piacevole visuale sulla campagna e sull’arco alpino.
Il piano interrato è composto da una cantina e da un “infernòt”.

Le meridiane presenti in facciata sono state recuperate e realizzate da Mario Tebenghi (decano tra i gnomonisti piemontesi). Le dotazioni sono le seguenti: portoncino d’ingresso blindato, serramenti esterni in legno con doppi vetri (in alluminio al secondo piano), inferriate, pavimentazione in cotto al secondo piano e al piano terreno ad eccezione della cucina e delle zone di servizio che sono rifinite in ceramica, pavimenti in parquet al primo piano ad eccezione di un servizio. L’impianto di riscaldamento è diviso per piano. La caldaia a condensazione è stata sostituita da due anni e viene alimentata a GPL.

Video

Mappa

Strada del Chiaventone , Chieri (TO)

Condividi

* I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni Ho capito